Taylor Hawkins, batterista dei Foo Fighters, morto a 50 anni

Taylor Hawkins dead at 50

Taylor Hawkins, batterista dei Foo Fighters, morto a 50 anni

Il batterista dei Foo Fighters Taylor Hawkins è stato trovato morto in un hotel colombiano venerdì mentre i fan con il cuore spezzato erano fuori scioccati.

La band ha annunciato la morte di Hawkins su Twitter venerdì scorso. Aveva 50 anni.

“Il suo spirito musicale e la sua risata contagiosa vivranno con tutti noi per sempre”, ha scritto la band.

Poco dopo il tragico annuncio, la band ha rinunciato alla sua esibizione di venerdì programmata al Picnic Stereo Festival di Bogotá, in Colombia. La band ha recentemente suonato a Lollapalooza Chile il 18 marzo e Lollapalooza Argentina il 20 marzo. Lollapalooza Brasile di domenica.

Read:  Il team di Durham rivela all'FBI un messaggio schiacciante dell'avvocato di Hillary Clinton, Sussmann
Taylor Hawkins è morto a 50 anni
I fan si sono radunati fuori dal Four Seasons Casa Medina Hotel in Colombia, dove Taylor Hawkins sarebbe stato trovato morto venerdì notte.
Getty/AP Photo/Leonardo Munoz

Veicoli della polizia, un’ambulanza e fan sono stati radunati fuori dal Four Seasons Casa Medina Hotel dove si credeva si trovasse Hawkins.

Le autorità in Colombia non hanno commentato la morte di Hawkins. L’ambasciata americana a Bogotà ha espresso le proprie condoglianze in un tweet.

“Era una band con cui sono cresciuto. Questo mi lascia vuoto”, ha detto Juan Sebastian Anchique, 23 anni, all’Associated Press mentre piangeva Hawkins fuori dall’hotel.

Fan con segno Foo Fighters
Un fan dei Foo Fighters riposa su un poster in onore di Hawkins al Festival Estereo Picnic dopo la morte del batterista, a Bogotà, in Colombia.
EPA
Morto in Colombia il batterista dei Foo Fighters Taylor Hawkins
I dipendenti dell’hotel coprono la scena mentre gli operatori forensi rimuovono il corpo di Taylor Hawkins.
Getty Images
Donna che piange
I fan piangono la morte di Hawkins fuori dall’hotel colombiano.
EPA

Nato Oliver Taylor Hawkins a Fort Worth in Texas nel 1972, Hawkins è cresciuto a Laguna Beach, in California. Ha suonato nella piccola band della California meridionale Sylvia prima di ottenere il suo primo concerto importante come batterista per il cantante canadese Sass Jordan. Ha poi trascorso la metà degli anni ’90 come batterista in tournée per Alanis Morissette prima che Grohl gli chiedesse di unirsi ai Foo Fighters.

È la seconda volta che Grohl ha sperimentato la morte di uno stretto compagno di band. Grohl era il batterista dei Nirvana quando Kurt Cobain morì nel 1994. Dopo Grohl, Hawkins era probabilmente il membro più importante del gruppo, apparendo al fianco di Grohl nelle interviste e interpretando ruoli di primo piano nei video della band.

La band ha appena pubblicato la sua commedia horror “Studio 666” a febbraio. Nel film, i membri si prendono gioco di se stessi nella casa infestata che hanno affittato per lavorare al loro album del 2021 “Medicine at Midnight”.

“È qualcosa che non avrei mai voluto o mi aspettavo di fare. È semplicemente successo”, ha detto a The Post il frontman dei Foo Fighters Dave Grohl. “Un mio amico… ha avuto un incontro con queste persone che hanno detto che volevano fare un film dell’orrore con i Foo Fighters. Ero tipo, ‘Questa è l’idea più stupida che abbia mai sentito in vita mia. Non c’è modo di fare quella merda.’

Colombia Obit Foo Fighters
I fan accendono candele fuori dall’hotel di Hawkins venerdì sera.
AP
Gli agenti di polizia stanno davanti all'hotel
Gli agenti di polizia si trovano di fronte all’hotel dove è morto Hawkins il 26 marzo.
AFP tramite Getty Images
Taylor Hawkins e Dave Grohl sul set di "Studio 666."
Taylor Hawkins e Dave Grohl interpretano se stessi e Leslie Grossman interpreta Barb Weems in “Studio 666”.
Per gentile concessione di Andrew Stuart / Open

“Quando si tratta di scrivere dischi e fare musica, lo prendiamo molto sul serio”, ha detto Grohl a The Post sulla longevità della band. “Quando si tratta di salire sul palco ed essere una band dal vivo, lo prendiamo molto sul serio: vogliamo essere la migliore band dal vivo che tu abbia mai visto in vita tua. Suoniamo quegli spettacoli di due, tre ore, diamo il 150% ogni notte.

Hawkins lascia la moglie Alison e i loro tre figli.

Altre leggende come Ozzy Osbourne e Gene Simmons si sono rivolte a Twitter per rispondere alla perdita della musica rock.

“Che talento incredibile, che non aveva bisogno di essere anche così gentile, generoso e cool, ma era comunque anche tutte queste cose”, ha twittato Finneas, fratello di Billie Eilish, co-sceneggiatore e produttore. “Il mondo è stato così fortunato ad avere i suoi doni per il tempo che ha fatto.”

La storia di Instagram di Miley Cyrus in onore di Taylor Hawkins
Miley Cyrus, che ha anche suonato negli spettacoli sudamericani di Lollapalooza, ha onorato Hawkins nella sua storia su Instagram.
Instagram/mileycyrus
I Foo Fighters si esibiscono sul palco
I Foo Fighters si esibiscono sul palco durante la 36a cerimonia annuale di presentazione della Rock and Roll Hall Of Fame presso la Rocket Mortgage Fieldhouse il 30 ottobre 2021 a Cleveland, Ohio.
Getty Images per The Rock e Ro
Taylor Hawkins sorride
Taylor Hawkins aveva 50 anni.
Steve Granitz/WireImage

Con fili postali