Un bambino di quattro anni si spara a morte fuori dal supermercato

Un bambino di quattro anni si spara a morte fuori dal supermercato

Un bambino di quattro anni si spara a morte fuori dal supermercato

Un bambino di 4 anni si è sparato a morte in un’auto fuori da un negozio di alimentari della Georgia mentre sua madre stava facendo la spesa all’interno, hanno detto lunedì la polizia e i parenti con il cuore spezzato.

Il piccolo Miyell Hernandez si è impadronito di una pistola lasciata nell’auto di sua madre e “si è sparato accidentalmente” verso le 17 di domenica fuori da un Publix nella contea di DeKalb, ha detto la polizia in una dichiarazione.

Read:  Il pastore che ha registrato la bocca dei bambini dice che gli studenti hanno maltrattato l'insegnante

Un parente di 13 anni e un bambino erano con Miyell nel veicolo in quel momento, hanno detto le autorità.

Il bambino ferito a morte è stato portato d’urgenza in ospedale ma in seguito è morto per le ferite riportate.

Nessuna accusa era stata presentata lunedì per la morte del ragazzo.

“I nostri cuori e pensieri vanno alla famiglia Hernandez”, ha detto il capo della polizia della contea di DeKalb Mirtha Ramos. “Stiamo implorando i proprietari di armi di tenere sempre le loro armi al sicuro.”

Miyell
Miyell è il sesto bambino a morire per gli spari ad Atlanta quest’anno.
Per gentile concessione di Fox 5 Atlanta
Miyell
Nessuna accusa era stata presentata lunedì per la morte di Miyell.
Per gentile concessione di Fox 5 Atlanta

Dopo la sparatoria, l’adolescente che era in macchina è immediatamente corso al negozio di alimentari per chiedere aiuto, hanno detto i funzionari. I bambini erano stati lasciati in macchina mentre la mamma di Miyell andava a fare la spesa.

Read:  Il selvaggio serraglio di Nicolas Cage includeva un serpente a due teste

La pistola non era protetta all’interno dell’auto di sua madre, ha detto la polizia a WAGA.

Non è chiaro a chi appartenesse la pistola o se fosse legalmente registrata.

Miyell
Miyell era nel veicolo con un parente di 13 anni e un bambino.
Per gentile concessione di Fox 5 Atlanta

Una raccolta fondi online organizzata per aiutare a compensare i costi del funerale di Miyell ha eclissato $ 1.900 a mezzogiorno di lunedì.

“Tienici nella tua preghiera”, si legge sul sito. “Chiediamo amore e sostegno per finanziare un momento tragico per la nostra famiglia… Grazie per il vostro amore e sostegno”.

Miyell è il sesto bambino a morire a causa di colpi di arma da fuoco nella grande Atlanta quest’anno, secondo l’Atlanta Journal-Constitution. Alcuni giorni prima, Kemoni Mack, 9 anni, è morto dopo essere stato colpito da un colpo di arma da fuoco in un complesso di appartamenti nel sud-est di Atlanta, dove è stato accusato un sospetto di 16 anni, ha detto la polizia.

Read:  Psaki incolpa lo snafu del jet da combattimento polacco per il disguido delle comunicazioni