Virginia Giuffre risolve la causa per abusi sessuali con il principe Andrew

Virginia Giuffre risolve la causa per abusi sessuali con il principe Andrew

Virginia Giuffre risolve la causa per abusi sessuali con il principe Andrew

La causa per abusi sessuali di Virginia Giuffre contro il principe Andrew è stata formalmente archiviata martedì, settimane dopo che il reale assediato e l’accusatore di lunga data di Jeffrey Epstein hanno affermato di aver raggiunto un accordo.

Martedì pomeriggio, il giudice della corte federale di Manhattan Lewis Kaplan ha firmato una clausola di licenziamento, ponendo ufficialmente il caso a termine. Giuffre e Andrew saranno ciascuno responsabile del pagamento delle proprie spese e spese legali, secondo l’atto del tribunale.

A febbraio, gli avvocati di Giuffre e Andrew hanno depositato atti processuali affermando di aver raggiunto un accordo in linea di principio per risolvere la causa.

Read:  Gli scienziati trovano differenze genetiche nei pazienti con COVID grave

Andrew non ha ammesso alcun illecito, ma ha scritto in una lettera che si rammaricava della sua associazione con Epstein, che secondo Giuffre lo aveva trafficato con i reali e altri uomini ricchi e potenti.

“Il principe Andrea non ha mai avuto intenzione di diffamare il carattere della signora Giuffre, e accetta che abbia sofferto sia come vittima accertata di abusi sia come risultato di attacchi pubblici ingiusti”, afferma la lettera.

Atto giudiziario
Il giudice della causa per abusi sessuali di Virginia Giuffre contro il principe Andrew ha ufficialmente archiviato il caso dopo che i due hanno raggiunto un accordo.
GRHO
il principe Andréj
Il principe Andrea ha scritto in una lettera che si rammarica della sua associazione con Jeffrey Epstein e ha detto che “non ha mai avuto intenzione di diffamare [Virginia] Il carattere di Giuffrè.
Steve Parsons

“È noto che Jeffrey Epstein ha trafficato innumerevoli ragazze per molti anni. Il principe Andrea si rammarica della sua associazione con Epstein e loda il coraggio della signora Giuffre e degli altri sopravvissuti nel difendere se stessi e gli altri”, aggiunge.

Read:  Le truppe russe insistono sul fatto che sono davvero "in guerra con gli USA all'interno dell'Ucraina"

L’importo della transazione non è stato divulgato pubblicamente, ma una fonte ha detto a The Post all’epoca che potrebbe essere a nord di $ 12 milioni.

Nella sua causa depositata presso il tribunale federale di Manhattan, Giuffre ha affermato che Andrew l’ha abusata sessualmente tre volte quando era un’adolescente a Londra, New York e nell’isola caraibica privata di Jeffrey Epstein.

Virginia Giuffrè
Virginia Giuffre ha affermato che il principe Andrea l’aveva abusata sessualmente tre volte.
STAPLETON DI SHANNON

In ciascuno dei tre incontri, ha affermato Giuffre, Epstein e la sua coorte Ghislaine Maxwell le hanno ordinato di fare sesso con Andrew.

Secondo la causa, “temeva la morte o lesioni fisiche a se stessa” se non avesse rispettato gli ordini di Maxwell ed Epstein.

Read:  Psaki difende le manifestazioni "pacifiche" sull'aborto nelle case dei giudici

Le accuse hanno danneggiato in modo permanente la reputazione di Andrew: a gennaio è stato privato dei suoi titoli militari e reali da Buckingham Palace.

Virginia Giuffrè
Virginia Giuffre ha detto che temeva per la sua vita se non avesse rispettato gli ordini di Jeffrey Epstein e Ghislaine Maxwell di fare sesso con il principe Andrew.
DISEGNO

In una dichiarazione martedì, l’avvocato di Giuffre, David Boies, si è detto contento che la questione fosse finalmente finita.

“Siamo lieti che l’accordo concordato il mese scorso sia stato completato”, ha affermato Boies. “Questo è un passo importante, ma non dovrebbe essere l’ultimo passo per tenere conto degli abilitatori e dei partecipanti di Jeffrey Epstein”.