Zelensky fa visita ai soldati feriti all’ospedale di Kiev

Zelensky fa visita ai soldati feriti all'ospedale di Kiev

Zelensky fa visita ai soldati feriti all’ospedale di Kiev

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelesnky ha visitato domenica i soldati feriti in un ospedale di Kiev, consegnando medaglie ai militari feriti nei loro letti.

Le foto della scena mostravano il presidente mentre parlava con i membri delle sue truppe, che erano in varie condizioni.

Uno scatto lo ha catturato mentre sembrava fare un selfie con un soldato costretto a letto, a cui in seguito ha assegnato una medaglia.

Un altro ha mostrato Zelesnky che indossava DPI completi, inclusa una maschera, mentre parlava con un membro del servizio collegato a una sfilza di macchine mediche.

Read:  Genitori cinesi separati dai bambini dopo il test COVID positivo

La visita del presidente all’ospedale di Kiev arriva mentre le forze russe invadono la città, ora a sole 15 miglia dal suo centro.

Dall’inizio della guerra sono morti circa 1.300 soldati ucraini e 12.000 russi, secondo i numeri del governo e delle agenzie di stampa.

L’Ucraina ha riportato 1.581 vittime civili, inclusi 79 bambini. Tra loro c’era il pluripremiato giornalista Brent Renaud, un ex collaboratore del New York Times che è stato ucciso dalle forze russe vicino a Kiev, ha detto domenica il capo della polizia della regione.

  Il presidente Volodymyr Zelensky visita un militare ucraino ferito in un ospedale militare.
Il presidente Volodymyr Zelensky visita un militare ucraino ferito in un ospedale militare.
Servizio stampa presidenziale ucraino/Dispensa tramite REUTERS
Il presidente ucraino ha visitato l'ospedale nel mezzo della continua invasione russa.
Il presidente ucraino ha visitato l’ospedale nel mezzo della continua invasione russa.
Servizio stampa presidenziale ucraino/Dispensa tramite REUTERS
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ascolta un capo del centro clinico medico militare nazionale.
Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ascolta un capo del centro clinico medico militare nazionale.
Servizio stampa presidenziale ucraino/Dispensa tramite REUTERS
La visita del presidente all'ospedale di Kiev arriva mentre le forze russe invadono la città, ora a sole 15 miglia dal suo centro.
La visita del presidente all’ospedale di Kiev arriva mentre le forze russe invadono la città, ora a sole 15 miglia dal suo centro.
Servizio stampa presidenziale ucraino/Dispensa tramite REUTERS

Ma l’Ucraina e la Russia hanno entrambe riferito di aver compiuto importanti progressi nei colloqui di pace in corso durante il fine settimana, fornendo le loro valutazioni più positive dallo scoppio della guerra e dall’inizio dei negoziati.

Read:  Campagna di Clinton, DNC multato dalla FEC per aver mentito sui pagamenti dei dossier Steele

“Non cederemo in linea di principio su nessuna posizione. La Russia ora lo capisce. La Russia sta già iniziando a parlare in modo costruttivo”, ha affermato il negoziatore ucraino Mykhailo Podolyak in una dichiarazione registrata. “Penso che otterremo alcuni risultati letteralmente nel giro di pochi giorni”.

I media statali russi hanno riferito che il negoziatore russo Leonid Slutsky ha affermato che “i progressi potrebbero crescere nei prossimi giorni” ed era possibile che entrambe le parti potessero firmare documenti.

Con fili postali